Condizioni generali di vendita ad operatori professionali con partita IVA

1. GENERALITA’
Le condizioni generali di vendita, qui di seguito riportate, si intendono valide e accettate integralmente per qualsiasi ordine pervenuto alla ONIKA di Raffin Elisabetta e costituiscono parte essenziale di ciascun ordine. Le presenti condizioni di vendita sono valide solo per acquisti all’ingrosso, riservati esclusivamente a operatori di settore e titolari di Partita IVA. La vendita on-line è effettuata previa registrazione, gratuita e non vincolante, e approvazione di Onika di Raffin Elisabetta (da qui in avanti “Onika”) che si riserva il diritto di cancellare qualunque iscrizione con una semplice comunicazione via mail, anche senza fornire giustificazione alcuna.
Onika si riserva il diritto di variare le seguenti condizioni di utilizzo del servizio, in qualsiasi momento anche senza preavviso, è dunque responsabilità del cliente tenersi aggiornato sulle stesse visitando queste pagine.

2. ORDINI
Gli ordini effettuati nel nostro sito shop.onika.it sono soggetti all’approvazione di Onika. L’ammontare di acquisto del primo ordine non potrà essere inferiore a € 300,00 (IVA INCLUSA).A partire dal secondo ordine il controvalore minimo di acquisto sarà pari a 150€ (IVA INCLUSA)

3. NATURA DEL RAPPORTO
Se trattasi di rapporto tra operatori commerciali ( CLIENTI RIVENDITORI ) che agiscono nell’ambito della propria attività di compravendita/distribuzione di prodotti non si applicano tutte le normative a tutela dei consumatori tra cui, in particolare, D. Lgs. N° 50 DEL 1992 ( diritto di recesso ) e D. Lgs N° 185 del 1995 ( contratti conclusi a distanza ). Se tratta di rapporto tra privati si applica il diritto di recesso.

4. MODALITA’ DI PAGAMENTO
I pagamenti devono essere effettuati a Onika. secondo le seguenti modalità:  

BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO
Alla ricezione della conferma d’ordine per l’importo indicato. La merce verrà spedita dopo l’avvenuto accredito. Trascorsi 8 giorni lavorativi dalla conferma d’ordine senza aver ricevuto il pagamento, l’ordine sarà ritenuto annullato. Il pagamento tramite bonifico bancario dovrà essere effettuato alle seguenti coordinate:

Intestatario: Onika di Elisabetta Raffin
Banca Popolare di Vicenza – Sede di Porcia
CAB: 64950
ABI: 5728
CIN: I
CC: 48618
IBAN: IT81 I057 2864 9507 4557 0486 181

CARTA DI CREDITO CON PAYPAL
Alla ricezione della conferma d’ordine per l’importo indicato tramite il nostro sito. Trascorsi 8 giorni lavorativi dalla conferma d’ordine senza aver ricevuto il pagamento, l’ordine sarà ritenuto annullato.

CONTRASSEGNO
Pagando in contanti al corriere alla consegna. Questa opzione prevede un costo aggiuntivo alla spedizione per spese di incasso di € 5,00 fino ad un importo di € 500,00. Oltre tale soglia il costo aggiuntivo sarà dell’2% dell’importo della merce.

5. TRASPORTO
Le spese di trasporto sono a carico del cliente, calcolate in relazione al peso, al volume dei colli e alla loro destinazione, e saranno preventivamente comunicate nella conferma d’ordine.
La merce viaggia a rischio e pericolo del committente il quale, nel proprio interesse, deve verificare, prima del ritiro, l’integrità e la quantità dei colli ricevuti.
Eventuali reclami dovranno essere avanzati direttamente al vettore al momento della consegna.
Onika non si riterrà responsabile per colli mancanti o manomessi non segnalati direttamente al vettore al momento della consegna.
Data l’impossibilità di consegnare la merce per irreperibilità del destinatario o per altri motivi non imputabili a Onika o al corriere, tutte le ulteriori spese di trasporto e giacenza saranno addebitate al cliente.

6.VERIFICA DEL PACCO ALLA CONSEGNA
Al fine di poter rendere il nostro servizio sempre più efficiente chiediamo di controllare accuratamente le condizioni di imballo al momento della consegna. Gli imballi vengono sigillati con lo scotch Onika riconoscibile perché di colore bianco con il marchio Onika stampato in rosso. Qualsiasi altro scotch potrebbe indicare manomissione.
Nel caso il pacco non fosse perfettamente integro è necessario ritirarlo CON RISERVA, ovvero a fianco della firma sulla bolletta di consegna apporre chiaramente la seguente dicitura: “Ricevuto con riserva: pacco danneggiato”. Se il pacco è danneggiato gravemente in modo da aver procurato sicuramente anche danni al contenuto interno, respingere la merce chiedendo chiaramente di apporre sempre sulla bolletta la dicitura:
“Merce rifiutata: pacco danneggiato”.

Se il vettore rifiuta di apporre tali diciture, rifiutare il pacco e comunicare tempestivamente ad Onika utilizzando l’indirizzo email info@onika.it. Eventuali contestazioni devono essere immediatamente sollevate al vettore, diversamente il prodotto si considera correttamente consegnato.

7. CONSEGNE
I termini di consegna hanno carattere puramente indicativo e non hanno valore contrattuale.

8. PREZZI
Tutti i prezzi indicati sono da intendersi IVA INCLUSA. Onika si riserva la facoltà insindacabile di apportare variazioni ai prezzi di listino pubblicati in qualunque momento, anche senza preavviso, nel caso in cui le componenti di costo dei singoli articoli lo rendessero necessario.

9. RESI E RECLAMI
Eventuali contestazioni devono essere inviate per iscritto a Onika tramite fax al numero 0434551818 o email all’indirizzo info@onika.it entro 8 giorni dal ricevimento della merce.
La restituzione della merce deve essere preventivamente autorizzata da Onika. Non si accettano resi non concordati.
I resi autorizzati dovranno essere inviati a Onika. in porto franco, corredati di regolare bolla d’accompagnamento e dei relativi estremi d’acquisto.

10. FOTO, MISURE E DISEGNI
Le foto riportate sul sito sono da intendersi a puro titolo informativo e possono essere soggette a modifiche senza alcun preavviso.
I colori dei prodotti potrebbero apparire leggermente differenti a seconda del monitor utilizzato per la navigazione sul nostro sito.
Loghi e Marchi eventualmente citati o rappresentati sul sito sono dei legittimi proprietari.

11. PROPRIETA’ DELLA MERCE
Onika resta proprietaria della merce fino al completo pagamento della stessa da parte del cliente, anche se ceduta a terzi.

12. TUTELA DELLA PRIVACY
Vi informiamo che, ai sensi dell’art. 13, del Decreto Legislativo n. 196 del 30-06-2003, recante disposizioni a “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali”, i dati personali forniti, potranno essere oggetto, nel rispetto della normativa sopra richiamata – e conformemente agli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività della nostra ditta – di trattamenti, che consistono nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, utilizzo, blocco, comunicazione, cancellazione ovvero nella combinazione di due o più di tali operazioni.
Tali dati verranno trattati: per la tenuta di un indirizzario degli acquirenti e possibili acquirenti; per la redazione delle fatture.
Il trattamento dei dati potrà avvenire anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzarli, gestirli e trasmetterli, mantenuti in ambienti di cui è controllato l’accesso; il trattamento dei dati potrà essere effettuato, per conto della nostra ditta, con le suddette modalità e con criteri di sicurezza e riservatezza equivalenti, da società che ci forniscano specifici servizi elaborativi, nonché da società che svolgano attività connesse, strumentali o di supporto a quella della nostra ditta.
Informiamo infine che l’art. 7 della legge conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti. In particolare, può ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intellegibile. L’interessato può altresì chiedere di conoscere l’origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l’eventuale rifiuto a fornirli comporta l’impossibilità di completare l’acquisto.

13. CONTROVERSIE
Ferma restando l’eventuale applicabilità di disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori (come definiti ai sensi dell’art.1 lett. b) del D.Lgs. 22 maggio 1999 n.185), qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti condizioni generali di vendita, sarà devoluta alla competenza del foro di Pordenone.